VAI AL SITO DI FIORI DI PENSIERO

 



 







 





 

    COME REGISTRARSI    CERCA NEL FORUM   CERCA UTENTI FREEFORUMZONE   DISCUSSIONI RECENTI   REGOLAMENTO DI FIORI DI PENSIERO   ENTRA IN CHAT   LINKS AGLI AMICI     
  Pubblicazione di scrittori dilettanti © È vietato copiare senza l'autorizzazione dell'autore. redazionedifiori@hotmail.com    

 

Nuova Discussione
Rispondi
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore

Invisibile filo

Ultimo Aggiornamento: 04/04/2014 15.51
OFFLINE
Email Scheda Utente
Post: 194
Post: 194
Registrato il: 16/03/2014
Sesso: Maschile
04/04/2014 15.51
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota

Biografia di Giancarlo Campalto: Cobite

Invisibile filo
mi lega alla vita.
Lo sento corrodersi
sfilacciarsi,
e, di giorno in giorno,
invecchiare la fibra.

Non so il momento
del suo spezzarsi,
ne' il come o il perché,
e mai vorrei conoscerlo,
come non so
il perché del dolore
che spesso accompagna
il suo ultimo stridore.

Ma so, questo si,
che sono troppo piccolo
per giudicare Dio.


... Giancarlo Cobite

[IMG]http://digilander.libero.it/spinningtime/foto/siluro20050408.jpg[/IMG]


Forse anch'io come un còbite*
qualche volta ho bisogno
di uscire dalla mia tana,
volare fuori dal mio elemento e
respirare qualcosa di nuovo.


“Mi chiamo Giancarlo e sono nato in un paesino del Veneto in provincia di Venezia, vicino alla laguna”.

Così iniziava, con immensa semplicità, a presentarsi , sul forum “Parole oggi”, Giancarlo Campalto, il fondatore di “Fiori di pensiero”, colui che sarebbe stato chiamato negli anni Cobite (il suo nickname), Cob, il Giardiniere o, più semplicemente, sarebbe stato considerato un carissimo amico: Giancarlo.

La sua infanzia, improntata a mille sacrifici, a lavori estivi in campagna durante l’ estate ha fatto sì che la natura gli rimanesse nel cuore. Sempre. Inoltre, appassionato di pesca, ha conosciuto l’attesa paziente del pescatore che guarda le acque, la riva opposta, i pesci affiorare. E’ stato impegnato in piccole grandi battaglie ecologiste e ha fondato un forum il cui nome è “Spinning Time Club”.
E' stato anche Presidente di un' Associazione che si occupa della difesa della fauna ittica, del territorio dell'ambiente nella regione Veneto.

Nelle sue poesie si nota una riflessione continua sulla vita e sull'amore, una comunione profonda tra spirito e natura e quasi un senso di gratitudine per le bellezze del creato.

Si è diplomato Perito elettrotecnico all'Itis G. Marconi di Padova e ha svolto il lavoro di tecnico hardware e software di base sui computer. Nel 2000 inizia ad approfondire sul web il mondo della poesia: l’amore per la scrittura gli era stata trasmessa dal padre Ivo che, una volta in pensione, iniziò a scrivere poesie non certo avvalendosi di mezzi informatici.

Ed è proprio nel 2000 che Giancarlo inizia a partecipare ad una stanza di una chat di libero dal nome"Facciamo poesia": l'esperienza innovativa stava nel presentare in chat poesie o testi individuali. Il fine era quello di confrontarsi. Poiché la produzione delle singole opere veniva spesso disturbata in una chat, Giancarlo fonda un suo blog "Poeti oggi" , nel quale i poeti potevano pubblicare con maggiore serenità e tranquillità.

È grazie alle competenze informatiche di Giancarlo e al suo interesse per la poesia e per la letteratura, alle sue passate esperienze sul web che, nel 2003, ha avuto origine il suo giardino di pensieri, come lo chiamava lui, dove ogni fiore è un pensiero, dove ogni fiore che sboccia è un’ idea o una poesia. “Fiori di poesia” è solo uno dei diversi forum di poesia fondati da Giancarlo.

Giancarlo non deve essere solo ricordato per la sua presenza in Internet. Ha sempre appoggiato, qualche volta partecipandovi in prima persona, molti eventi culturali.Tra questi si ricorda “Il treno dei poeti” , originale reading su rotaie percorrente il nostro Paese, la terza edizione della mostra itinerante di poesia promossa da Paolina Carli “Poesia in libertà” (i critici in quell’occasione hanno messo in luce, nei suoi versi,“la fragilità della vita come una crosta di aria infuocata), non ultimo si vuole menzionare la sua partecipazion, nel 2010, alla manifestazione estiva promossa dall’ Associazione Culturale “E’ tempo di cultura”,dove ricevette il premio del Presidente della Giuria. ""

Ha scritto diverse poesie nelle quali si nota una riflessione continua sulla vita e sull'amore, una comunione profonda tra spirito e natura e quasi un senso di gratitudine per le bellezze del creato.
La sua vita è stata improntata all'insegna dell'amore, della solidarietà, dell'amicizia e della famiglia. La famiglia...unita in una spirale d'amore come poche altre. Più sopra abbiamo nominato il padre Ivo. A lui, colpito in giovinezza da una grave infermità, ha dedicato il "Pensiero a papà", denso di amore filiale. Vogliamo riportarne uno stralcio:
[SM=x142935]
Papà caro, ti ricordi quando guidavi il lambrettone?
Tu paralizzato alle gambe egualmente riuscivi
a portare mio fratello e me a pescare lungo il naviglio.
Ricordi, come cantavo felice?


[IMG]http://digilander.libero.it/cobite/foto/papo87.jpg[/IMG]


Da queste poche righe si evince l' universo dei valori sui quali era fondata la vita di Giancarlo: innanzitutto l'amore, la famiglia, la perfetta sintonia con la natura, la gioia di vivere. Chi ha avuto la fortuna di conoscere Giancarlo ha potuto conoscere anche la sua dolce compagna di vita alla quale non ha mancato di dedicare versi poetici: quelli riportati sono solo un esempio di rara intensità.

Per te e con te
voglio ancora vivere, amare e volare ...


Quando parlava di sé non poteva non nominare la sua Lisa alla quale va tutto il nostro affetto. Ha avuto anche una figlia, forte e generosa come il padre. Nato il 31 marzo del 1948, l' undici marzo 2014 il nostro cobite ha sentito il bisogno di uscire dalla sua tana e volare verso altre comete, là dove regnano i sogni, quei sogni che gli hanno permesso di essere il nostro Giancarlo, alias Cobite.

Non abbandonarmi, sogno,
perché nel tuo vuoto
non saprei proprio esistere,
ma neppure potrei
con dignità morire.

(tratto da "Non svanire" di Giancarlo Cobite)


Oggi per tutti noi è un onore fare parte di questa bellissima aiuola.


[IMG]http://im3.freeforumzone.it/up/38/37/801201159.jpg[/IMG]
[IMG]http://im3.freeforumzone.it/up/38/38/1269536464.jpg[/IMG]

[IMG]http://im4.freeforumzone.it/up/45/85/1591106905.jpg[/IMG]

* Il còbite è un piccolo pesce d’acqua dolce presente nei laghi o nei fiumi. Si può vedere in tutta la nostra Penisola tranne che in Sicilia, E’ di forma allungata, può mimetizzarsi e può trascorrere molto tempo sotto la sabbia. Di tanto in tanto emerge con il suo capo in superficie, prende aria ed ossigeno e raccoglie cerca il cibo . Si sposta con velocità, rapido come un guizzo; poi torna verso la sabbia perdendo parte dell’ ossigeno contenuto nel suo labirinto.
[Modificato da Vinum Divinum 29/05/2015 15.10]


...

Fiori di Pensiero
Furgone sulla Rambla a BarcellonaIpercaforum201 pt.18/08/2017 23.59 by pliskiss
Chi passa di qui??? Oasi Forum131 pt.19/08/2017 02.58 by possum jenkins
Domitilla SavignoniTELEGIORNALISTE FANS FORU...65 pt.18/08/2017 23.35 by giovannantonio.p@tiscali.
Amministra Discussione: | Riapri | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Nuova Discussione
Rispondi
Home Forum | Bacheca | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 03.35. Versione: Stampabile | Mobile | Regolamento e Privacy
FreeForumZone [v.4.4.2] - Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com

<<  Vai al sito Fiori di Pensiero      <<  Vai alle Poesie in Pergamena


 AIUTARE I BAMBINI  onlus - Per l'adozione a distanza di progetti di vita e di bambini in tutto il mondo